Traffic Live

lunedì 29 maggio 2017

L'Impero del male in piena crisi politica

Risultati immagini per Angela merkel

Non penso sia stato l'effetto della birra bavarese a far pronunciare parole pensanti ad Angela Merkel subito dopo il summit dei 7 paesi, portatori della bandiera della globalizzazione, tenutosi a Taormina in Sicilia nell'ultimo fine settimana. Parole che non sono passate inosservate all'establishment politico/militare/propagandistico di oltre oceano. Una macchina sempre in funzione e in opera, la cui fine penso sia vicino. Il solito copione teatrale terroristico si presenterà in risposta a tutto ciò ?


In pieno panico e in piena isteria politica, lo SIIL attacca la parte est dell'arcipelago delle Filippine del Presidente Rodrigo Dutertesubito dopo la visita del presidente filippino a Mosca. Un'azione militare, quella dello SIIL, che arriva subito dopo all'ennesimo schiaffo di Duterte in Asia, rifilato a Washington. Stringere relazioni con Mosca è uno delle politiche principali di Duterte. Stesso vento politico anche in Sud Coreacon il neo eletto presidente Moon Jae-in. Contrario al dislocamento del sistema missilistico atlantista THAAD, al ingerenza statunitense nelle questioni interne e favorevole al dialogo con il vicino del nord.

Risultati immagini per Filippine e ISIS

Gli USA perdono pezzi per strada. I tasselli dell'enorme puzzle geopolitico globale si disperdono mentre prende sempre più forma l'ordine multipolare. L'intero apparato politico statunitense stride i denti dinanzi a quello che per loro è la fine dell'impero detentore del titolo di guida mondiale. 

Nessun commento:

Posta un commento