Traffic Live

mercoledì 31 agosto 2016

Attacco all'ambasciata cinese in Kirgyzstan



Un numero di paesi condanna l'attacco esplosivo all'ambasciata cinese nella capitale Kirgiza Biskhek martedì. Tre persone del posto in Kirgyzstan sono rimaste ferite nell'attacco e portate in ospedale, quando l'attentatore ha speronato il suo veicolo nella porta dell'ambasciata. Il conducente del veicolo è morto sul colpo, queste le dichiarazioni del Vicepremier del Kirgyzstan. Il Ministro degli Esteri cinese ha dichiarato che è profondamente scioccato per l'attacco condannando l'atto "violento ed estremo". Anche Singapore ha condannato l'attacco. Una fonte della polizia kirgiza ha riferito alla polizia che una Mitsubishi Delica ha distrutto un cancello prima di esplodere nel centro del complesso diplomatico vicino alla residenza dell'ambasciatore cinese. Un'altra fonte del servizio di sicurezza nazionale ha aggiunto che all'interno del veicolo si trovava "un congegno esplosivo".





Le foto in alto mostrano alcune parti del veicolo dopo l'esplosione.


Yahoo Notizie
Sputnik
The Brics Post

Nessun commento:

Posta un commento