Traffic Live

venerdì 9 giugno 2017

Il potere occidentale secolare ora trema

Spremuti come un agrume, l'apparato politico britannico (tra cui esecutori di scandali sessuali su minori, la famosissima elite di schiavi sessuali/in questo link ecco spiegato perché) fiancheggiato da rincoglioniti il cui cervello si è fermato a "God save the Qeen"è totalmente in difficoltà in queste ore dinanzi ai risultati che dalle urne, poche ore fa, sono emersi.


"L'umile dimora in cui si sono consumati scandali sessuali su minori e non solo, tutto insabbiato da Londra e da molti parlamentari". Nord Irlanda, vicino Belfast. 

Le urne parlano chiaro. Gli inglesi, un po meno. Sarà forse l'effetto Brexit con scenario apocalittici come il famosissimo enorme esercito di cavallette pronte ad assalire Londra" in caso di uscita dall'Europa o "del PIL che scenderà vertiginosamente" senza una guida sicura, quest'ultima inneggiata dall'Unione Europea. Cosa sarà mai ?

Theresa May, conservatrice e filo europeista (sostenitore delle direttive che Bruxelles emana) dovrà quindi formare un governo composto da una coalizione. La maggioranza purtroppo, a suo discapito, non c'è. Una coalizione composta molto probabilmente da i Laburisti, capeggiati dal simpatizzante sionista Jeremy Corbyn (contrario a qualsiasi alleanza) e dal partito nazionale nord irlandese.


Corbyn e i suoi seguaci ebraici ? 

Un parlamento, quello inglese, che per il momento resta gubernato dall'incertezza e da molta paura, per un probabile vuoto di potere. Ipotesi, quella del vuoto di potere, plausibile. Riconosciuti e ufficializzati i ministri del governo May Bis o 2.0 (chiamatelo come volete). Al vertice della piramide governativa (della scelta dei ministri) spicca il parrucchino (da non confondere con quello a stelle e strisce) Boris Johnson, acerrimo nemico della Siria di Bashr Al Assad e della coalizione anti ISIS formata da Russia-Iran-Siria. Gli si rabbrividisce la pelle, al solo pensiero che ciò che i paesi occidentali (la stessa Londra) hanno creato in Medio Oriente, vi si disintegri come vetro su di una superficie solida.

Dimenticavo ! Le forze speciali britanniche durante la falsa di Osama Bin Laden e della guerra al terrore, circa un decennio fa quindi, addestrarono gruppi di miliziani nelle colline scozzesi di Dumfries e Galloway.

Quindi, ricapitolando. L'intero sistema governativo, ufficiale, riconosciuto in Gran Bretagna è in totale crisi isterica. Quello che doveva essere una ufficializzazione, indiretta, dei poteri tutt'ora vigenti a Londra e dello status quo delle cose è crollato totalmente dinanzi ai loro occhi. Increduli in tutto ciò racchiuderanno la loro paura, trasferendola ai cittadini inglesi, tramite leggi restrittive sulla libertà grazie ad attacchi ingiustificati che il buon, Orwell, nel lontano 1948 predisse. Buona fortuna popolo londinese.

Nessun commento:

Posta un commento