Post in evidenza

Probabile ennesimo falso attacco chimico vicino Damasco, Ayn Tarma

Attenzione: Ennesimo attacco chimico (con molta probabilità falso) avvenuto in territorio siriano. La notizia non è stata, momentaneament...

domenica 1 novembre 2015

Israele si cela dietro l'incidente aereo russo ?

"Una vittima del'incidente aereo"

Le forze di difesa israeliane dichiararono che durante l'incidente aereo, possedevano tecnologia bellica in quella zona del Sinai. 

    "Luogo dello schianto"


Il 31 ottobre un aereo si è schiantato al suolo in Egitto.

"I media egiziani hanno dichiarato che il pilota ha radiotrasmesso problemi tecnici e i controllori del traffico aereo che ha dovuto compiere un atterraggio di emergenza."

E' stato riferito che: "L'aereo stava tentando di atterrare a Al-Arish, nel Sinai del Nord, quando è precipitato nella regione montagnosa di Hasana."

La rivendicazione dello Stato Islamico:

"L'ISIS (la CIA e i suoi amici) è capace di gettare al suolo un aereo russo nella provincia del Sinai con circa 220 passeggeri a bordo." 

"Tutti sono stati uccisi, elogio a Dio. Voi e i vostri alleati, rammentate, non siete al sicuro nelle terre mussulmane o nei loro cieli". 

"L'uccisione quotidiana di dozzine di membri dello Stato Islamico in Siria con le bombe dei vostri aerei vi porterà alla sofferenza. Nel momento in cui ucciderete altri, voi farete la stessa fine, è un volere di Dio". 


Più di 220 persone era a bordo dell Airbus UN-321 che era in viaggio da San Pietroburgo a Sharm El-Sheikh quando è scomparso totalmente dai radar. 

Dailymail

Nessun commento:

Posta un commento