Traffic Live

sabato 13 febbraio 2016

"Se Cuba proseguirà così sarà la capitale dell'unità" Francesco


Papa Francesco è arrivato all'Avana venerdì per incontrarsi con il Patriarca Kiril (Cirillo), nella prima riunione tra la figura cristiana occidentale e quella dell'est dallo scisma millenario. Nel 1054 avviene il primo grande scisma all'interno del Cristianesimo. La parola scisma, nella storia del Cristianesimo, indica le divisioni che si sono avute all'interno della Chiesa. La divisione tra i Cristiani d'Occidente e i Cristiani di Oriente si chiama Scisma d'Oriente, perché è avvenuta a Costantinopoli (in Oriente) nel 1054. L'Oriente (anche se l'Oriente di allora è l'attuale Medio Oriente) è stato la culla del Cristianesimo: lì è nata la Chiesa, lì sono sorte grandi e importanti comunità di cristiani, lì si sono svolti i primi concili ecumenici (solo dopo il 1000 si avrà il primo Concilio Ecumenico, quello Lateranese). I motivi che hanno portato allo scisma sono vari, motivi storici e politici, motivi culturali (usanze e lingue differenti tra i due popoli), motivi dottrinali (diverse interpretazioni su alcuni aspetti della religione cristiana). Il Papa argentino, di 79 anni, effettuerà vari scali nel Centro America, prima di recarsi in Messico. Il Presidente cubano, Raul Castro, è stato considerato il massimo protagonista per questa famosa riconciliazione tra i due culti religiosi. 

Contrainjerencia
Claudio Penna - Scisma Orientale

Nessun commento:

Posta un commento