Post in evidenza

Il Venezuela nel mirino della destabilizzazione politica

Articolo pubblicato originariamente il 19 novembre 2014.  Dei rapporti mediatici latino-americani riportano, con allarmante regolarità,...

martedì 5 luglio 2016

Arabia Saudita sotto attacco (straniero) ?


Sulla base delle ultime notizie e gli eventi, sembra che la sede della CIA sotto il Lago di Ginevra stia tramando un'attacco nucleare in Arabia Saudita questa settimana, molto probabilmente in America, Europa o in Medio Oriente. Anche se Wikipedia afferma che l'Arabia Saudita non dispone di un programma nucleare, ultime notizie ed eventi suggeriscono che il paese del Medio Oriente è in fase di realizzazione per un attacco nucleare.

Premessa: Come al solito le fonti di Wikipedia sono letteralmente infondate e false. Wikipedia made in Langley.

Considerando che la maggior parte dei dirottatori dell'11 settembre erano presumibilmente dell'Arabia Saudita, è altamente probabile che l'attacco nucleare saudita arriverà tramite stile 11 settembre. L'idea che l'Arabia Saudita stia perseguendo attivamente armi nucleari è stata confermata il 23 gennaio 2016, quando è stato dichiarato che la Cina ha firmato un accordo nucleare con Iran e Arabia Saudita. Il 14 febbraio 2016 funzionari israeliani hanno dichiarato che c'è una nuova corsa agli armamenti nucleari tra i paesi del Medio Oriente e che i paesi arabi si sentono più sicuri sopratutto economicamente. In quello che sembra essere una programmazione pre-saudita di un'attacco terroristico. è stato segnalato che il 15 febbraio 2016, il Primo Ministro russo Medvedev  ha dichiarato che l'Arabia Saudita sta pensando di creare armi nucleari.

Notizia del 5 luglio 2016: Arabia Saudita, kamikaze a Medina prima della fine del ramadan

L'articolo, tradotto sopra, è stato pubblicato originariamente il 4 luglio 2016: RED ALERT: SAUDI ATTACK IMMINENT (JULY 4, 2016): CIA Likely Plotting Saudi Arabian Attack and/or Invasion on July 5-12, 2016—9/11-Style Attack, Bio-Chemical Attack, Nuclear Terror Attack and/or Oil-Related Attack Most Likely Terror Scenarios

Nessun commento:

Posta un commento