Post in evidenza

Probabile ennesimo falso attacco chimico vicino Damasco, Ayn Tarma

Attenzione: Ennesimo attacco chimico (con molta probabilità falso) avvenuto in territorio siriano. La notizia non è stata, momentaneament...

lunedì 18 luglio 2016

Kazakistan sotto attacco


Tre poliziotti, un civile sono stati uccisi e molti altri sono rimasti feriti in seguito ad un attacco contro una stazione di polizia ad Almaty, la più grande città del Kazakhistan, il ministero degli interni ha dichiarato. "Uno degli assalitori è stato arrestato". Secondo la polizia, il secondo uomo armato è in fuga.

Almeno 10 colpi sono stati sparati, secondo media locali come 365info.kz, citando testimoni.

"All'inizio ci sono stati tre o quattro colpi sparati singolarmente. L'assalitore sconosciuto è poi scappato con la mitragliatrice, e i poliziotti gli correvano dietro", queste le testimonianze fatte ai media locali (365info.kz) dai dipendenti degli uffici vicini.

Spari sono stati uditi in ben tre distretti di Almaty, hanno dichiarato delle fonti della sicurezza, citando TASS.

Le aree vicino al quartier generale della polizia, così come presso il Dipartimento della Sicurezza Nazionale sono stati bloccati dalla polizia. La stazione ferroviaria fu momentaneamente chiusa.

RT

Il presidente Nursultan Nazarbayev ha convocato una riunione di emergenza del suo consiglio di sicurezza per discutere degli attacchi, questo è quanto è stato dichiarato dal suo ufficio.

Gli attacchi rappresentano una minaccia islamica in crescita in una nazione produttrice di petrolio per 18 milioni.

Reuters


Il ministero dell'interno ha annunciato che è in corso un'operazione anti-terrorismo per la cattura dei suoi complici. Le forze dell'ordine chiedono agli abitanti "di non lasciare le proprie abitazioni e di evitare luoghi affollati".

Euronews

Nessun commento:

Posta un commento