Traffic Live

lunedì 16 marzo 2015

Legami tra Cina e Sud Africa

Il Presidente cinese Xi Jinping e il suo omologo sudafricano Zuma hanno avuto uno scambio di idee domenica 15 marzo, sul lancio "dell'anno della Cina" nell'Africa Meridionale.

I due paesi sono arrivati a stipulare nuovi accordi che favoriscano le relazioni bilaterali.



Xi, ha quindi stipulato un'agenda. Sotto la struttura "dell'anno della Cina" in Sud Africa e nel resto meridionale, si terranno attività meravigliose basate sugli scambi reciproci nelle nove provincie dell'Africa Meridionale e delle città maggiori che apriranno un nuovo capitolo per le masse popolari africane, con scambi culturali tra Cina e Sud Africa.

La Cina è il maggior partner commerciale dell'Africa Meridionale.

La Cina investì circa 54$ milioni di dollari in Sud Africa nel 2013, mentre lo stesso paese africano ne investì 13$ milioni nel 2012.

Purtroppo l'avanzata cinese nel continente africano non è ben vista dall'imperialismo che per anni ha saccheggiato il continente, soltanto per ingrandire il capitale personale. Propaganda utile a diffamare una probabile alternativa economica a Washington.


Dati negativi si ebbero nel lontano 2008, quando gli investimenti calarono di 11$ miliardi e nel 24$ milioni di dollari nel 2013.
La stessa aerea geografica allargò le prospettive dei BRICS nel 2011.


Nessun commento:

Posta un commento