Post in evidenza

Il Venezuela nel mirino della destabilizzazione politica

Articolo pubblicato originariamente il 19 novembre 2014.  Dei rapporti mediatici latino-americani riportano, con allarmante regolarità,...

venerdì 19 dicembre 2014

La Flotta del Nord inizia la gestione dell'intero apparato della marina russa


Il Comando della Flotta del Nord ha iniziato a monitorare la situazione nelle isole del Mar Glaciale Artico, in linea con la centrale. Oggi è entrato nel centro regionale di comando e di controllo.
"La necessità di istituire un centro regionale per la gestione e del monitoraggio della situazione del comando della flotta collegate, dettata dalla quotidianità stessa, per un maggiore ampliamento delle responsabilità della flotta stessa, con una maggiore velocità di reazione a tutti i vari processi che si verificano all'interno". Queste le dichiarazioni del Capo di Stato Maggiore della Flotta del Nord, del Vice Ammiraglio Nikolai Evmenov.
Il Centro regionale è dotato di moderne apparecchiature di comunicazione via satellite di comando e controllo. Con l'aiuto delle attrezzature presso la sede, in grado di monitorare lo sviluppo delle basi artiche; dalla creazione di posti barca per incrociatori missili strategici, per la costruzione di veri e propri presidi militari. Con l'inizio del funzionamento del comando strategico combinato della Flotta del Nord, il centro di controllo militare e della marina ha acquisito lo status di un centro regionale per la difesa e la gestione della Federazione Russa.

Fonte

Nessun commento:

Posta un commento