Post in evidenza

Il Venezuela nel mirino della destabilizzazione politica

Articolo pubblicato originariamente il 19 novembre 2014.  Dei rapporti mediatici latino-americani riportano, con allarmante regolarità,...

martedì 21 luglio 2015

Attacco terroristico in Turchia - Suruc Attack - Aggiornamenti/Updates

© Google Maps


"Aerei turchi bombardano le postazioni dello Stato Islamico per la prima volta dall'inizio del conflitto."

© Ahmet Bulte
"Suruc"

La Turchia è scossa nel animo da un attacco terroristico, si pensa di matrice islamica.

Nella piccola città turca di Suruc, sul confine turco-siriano, sono circa 30 le vittime di un'esplosione avvenuta in un centro culturale curdo, dove un gruppo di giovani si era riunito per una missione di ricostruzione della città siriana di Kobane, ormai baluardo dello Stato Islamico.

L'obiettivo dell'attacco, si pensa siano stati, gli studenti di matrice nazionale curda.

L'etnia curda punta il dito verso Ankara per le responsabilità dell'attacco avvenuto a Suruc.

ISIS ? Made in Washington

"Secondo le prime indagini l'esplosione sarebbe stata provocata da una donna kamikaze."

    "Il centro culturale di Suruc"

Ma la domanda che bisogna porsi è un'altra. Perché prendere di mira il Kurdistan e la popolazione ?

Il governo di Ankara è uno dei primi finanziatori dello Stato Islamico.

Siamo davvero sicuri che il governo turco stia combattendo, assieme alla coalizione Occidentale lo Stato Islamico. Nel link (sotto) possiamo notare come Ankara in Siria ha permesso i bombardamenti da parte di Israele, da una base militare turca.



Israele e Turchia bombardano lo Stato Islamico o la Siria ?

Latakia Attack .... Syria News

Ruolo importante è giocato anche dal Mossad.

Speranzoso di manovrare e gestire i paesi e le organizzazioni islamiche.

Possiamo notare in questa pagina web (Roma ebraica) come sul Presidente turco Erdogan, si getti fango e si crei una politica diffamatoria.

Tutto questo è falso ? Probabilmente.

 © EPA

AANIRFAN - SURUC BOMBING - INSIDE JOB

RT - TURKEY SOFT-TARGET TERROR ATTACK ‘VERY SIMBOLIC'


2 commenti: