Traffic Live

martedì 23 giugno 2015

Gazprom e Shell passeggiano in Europa

di Charles Kennedy - Oil Price

Il gigante dell'energia russo Gazprom sta accumulando una cartella globale con uno dei maggiori pilastri occidentali dell'energia.

Gazprom e Shell stanno collaborando assieme su parecchi progetti del settore energetico che porteranno benefici ad entrambe le parti. Le due società energetiche hanno acconsentito nel sviluppare un'espansione dei condotti del Nord Stream, un gasdotto importante che attraversa l Mar Baltico. La conduttura è una priorità importante per Mosca, che permetterà di ampliare le esportazione di gas al continente europeo tagliando però le scorte all'Ucraina.


Esclusivamente sia Gazprom e Shell potranno ampliare un progetto nell'isola di Sakhalin, con una quota di circa 20 miliardi di dollari. Il CEO della Gazprom, Alexei Miller, ha detto a Reteurs che le due società posso andare avanti migliorando la propria cooperazione, creando alla fine, dichiara ancora Miller una associazione strategica globale con Shell.

     Alexei Miller

Un ordine al merito della Repubblica Italiana è uno delle riconoscenze che Alexei Miller possiede.

Link: Biografia, Cariche, Onori e Titoli di Alexei Miller

L'alleanza con Shell aiuta la Gazprom in un momento in cui la società russa e il bersaglio economico degli Stati Uniti. La società russa quindi tenta di trovare un modo per uscire dalle sanzioni imposte da Washington e Bruxelles.

"Malgrado le denunce europee verso Mosca, Gazprom sta attuando una maggior cooperazione con una delle aziende più grandi d'Europa."

Inoltre, la relazione crescente fra i due giganti dell'energia è vista dal Cremlino come una vittoria nel grandissimo duello contro Bruxelles.

1 commento:

  1. Il problema è l'onestà. Non ci crederete ma la soluzione c'è. Una multa fa male a un povero ma non al ricco. Questo fa emergere nel tempo, elitè di ricchi sempre più ricchi E SEMPRE PIU' SPREGIUDICATI. Che si comprano il sistema. Ovunque, prima o poi. Basta invece introdurre le sanzioni pecuniarie proporzionate alla ricchezza. Si colpiscono ladri e complici. Con giustizia finalmente. Si risana il sistema. Forse bisognerà introdurle contemporaneamente in tutto il mondo. https://www.facebook.com/groups/811563502271012/?ref=ts&fref=ts

    RispondiElimina