Post in evidenza

Probabile ennesimo falso attacco chimico vicino Damasco, Ayn Tarma

Attenzione: Ennesimo attacco chimico (con molta probabilità falso) avvenuto in territorio siriano. La notizia non è stata, momentaneament...

lunedì 1 giugno 2015

Campania, regionali 2015, PD e FI

Con un'affluenza di circa il 51,94% di aventi diritto, Vincenzo De Luca è riuscito a strappare la poltrona governativa della Regione Campania a Caldoro, Vozza, Ciarambino ed Esposito. 

                                  De Luca

"Vincenzo De Luca con una percentuale del 41,14% è governatore della Campania". 

La coalizione di De Luca era formata da i seguenti partiti o liste:

Partito Democratico 19,50%

De Luca Presidente 4,89%

Campania Libera 4,78%

Centro Democratico - Scelta Civica 2,76%

Unione Di Centro 2,34%

Partito Socialista 2,17%

Campania in Rete 1,50%

Davvero - Verdi 1,15%

Italia dei Valori 1,14%


"Stefano Caldoro assieme alle forze politiche di centro destra e liste è riuscito ad arrivare secondo con il 38,38% dei consensi elettorali". 

                                  Caldoro


La coalizione:

Forza Italia 17,78%

Caldoro Presidente 7,17%

Nuovo Centro Destra 5,88%

Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale 5,46%

Noi Sud 2,08%

Popolari Per l'Italia 0,76%

Mai più terra dei fuochi 0,29%

Vittime della giustizia e del fisco 0,26%

In un quadro geopolitico ampio, Liguria e Veneto vanno nelle mani del centro destra mentre le restanti 4 al centro sinistra. 

"Una vera e propria partita a scacchi quella tra PD e FI". 

Articoli collegati:



                                  Renzi

Nessun commento:

Posta un commento