Post in evidenza

Probabile ennesimo falso attacco chimico vicino Damasco, Ayn Tarma

Attenzione: Ennesimo attacco chimico (con molta probabilità falso) avvenuto in territorio siriano. La notizia non è stata, momentaneament...

sabato 13 giugno 2015

La Birmania e il piombo

Venerdì la Cina ha accolto favorevolmente il cessate il fuoco nel nord-est del Myanmar.

"Speriamo che le parti in contrasto possano fermare appena possibile il conflitto" queste le dichiarazioni del portavoce del Ministro degli affari esteri Hong Lei, referente per un cessate il fuoco da parte dell'Esercito Nazionale Democratico del Myanmar. Inoltre sostenendo anche che; "La Cina sostiene che bisogna risolvere la questione sui lati del Myanmar con un negoziato, realizzando la pace e la riconciliazione nazionale ed insieme mantenere la stabilità nelle zone di frontiera. Ciò è negli interessi di entrambi i paesi". L'esercito Nazionale Democratico del Myanmar ha annunciato il cessate il fuoco entrato in vigore mercoledì.


"Un quinquennio di liberalizzazione politica non ha sopito il periodico riesplodere dei separatismi etnici. Ma la fiammata nella piccola regione orientale è anche un ostacolo alle relazioni con Pechino". di Federico Giamperoli 

Cooperazione tra Cina e Myanmar 

"China Unicom, il secondo più grande operatore di telefonia mobile del paese, ha completato la costruzione di una linea di cavo ottico, fornendo al Myanmar la trasmissione dei dati". 
Un cavo di linea che va dal sud-ovest della Cina alla costa del Myanmar, e che aumenterà in modo significativo la connettività delle reti telecom del paese asiatico. La lunga linea di cavo telefonica di ben 1500 Km, si estende dalla Provincia cinese del Yunnan arrivando sino alle porte dell'Oceano Indiano sulle coste del Myanmar e che collega le città di Yangon, Mandalay e Ruili. Il progetto, destinato a migliorare la connettività di uno dei paesi meno connessi al mondo, costerà circa 50 milioni di Dollari ed è un progetto nato nel 2011.


Fonti:
Cronache Internazionali
The Brics Post

Nessun commento:

Posta un commento